FANDOM


Line 1: Line 1:
'''Roberto Ardenzi''' è interpretato da Giorgio Tirabassi.
+
[[File:C_116_fotogallery_1026_lstFoto_foto_14_gallery.jpg|thumb]]
+
Terzo commissario che conosciamo, già presente al commissariato come Ispettore Capo, interpretato da Giorgio Tirabassi. Quando nella prima stagione arriva il nuovo commissario Giovanna Scalise lui ha in mano la responsabilità di tutto il Distretto in quanto possiede il grado più alto. Grande amico di Mauro Belli i due si conoscono dall'infanzia e si considerano come due fratelli. È deciso, attento e riflessivo e spesso grazie a lui vengono risolti parecchi casi. Durante la seconda stagione avrà una figlia Mauretta dalla moglie Angela che verrà uccisa da Carla Monti. Nella terza stagione indagherà con i colleghi per catturare l'assassina della moglie. Durante la quarta invece si fidanza ufficialmente con Francesca Volta, con cui avrà un figlio Francesco nella sesta serie. Al termine della quinta stagione Giulia Corsi lascia il distretto ed a subentrarle sarà proprio Roberto che riceverà la promozione e diventerà commissario. Nella sesta stagione perde un suo grande amico, Mauro Belli interpretato da Ricky Memphis, assassinato (nel tentativo di salvargli la vita) da alcuni malavitosi durante il tentativo di liberare un detenuto. Con la famiglia sarà soggetto di continue minacce da parte del boss Cesare Carrano che poi lui stesso arresterà. Al termine della sesta stagione lascerà il distretto per passare alla DIA. L'attore che ha ricoperto questo ruolo, Giorgio Tirabassi, aveva deciso di uscire di scena nella terza stagione della fiction, ma è stato poi successivamente convinto dal produttore Pietro Valsecchi.
[[File:C_116_fotogallery_1026_lstFoto_foto_14_gallery.jpg|right]]
 
 
==Profilo==
 
Roberto Ardenzi è l'ispettore Capo della Polizia di Stato, in servizio presso il [[X Tuscolano]]. Durante la seconda stagione perde la moglie [[Angela Rivalta|Angela]] che muore cadendo da una terrazza di un palazzo di Via Prenestina. Questo avvenimento lo porta a decidere di lasciare Roma e trasferirsi a Bari. Il giorno del suo trasferimento però, il suo amico e compagno di sempre, l'ispettore [[Mauro Belli]], scopre che la morte di Angela non è stata una tragica fatalità ma si è trattato di un omicidio. Ardenzi decide quindi di restare a Roma per scoprire la verità ed arrestare chi ha ucciso la madre di sua figlia. Una volta arrestata [[Carla Monti]], l'assassina di Angela, Ardenzi decide comunque di rimanere a Roma per via dell'affetto che prova per i suoi colleghi e per l'amore verso Francesca Volta, la sua nuova compagna. Questa nuova relazione porterà alla nascita del secondogenito Francesco. Nella sesta serie diventa commissario del X Tuscolano. Le indagini ruotano intorno a [[Cesare Carrano]], un uomo potente che Ardenzi, quando era ancora ragazzino, aveva visto uccidere un uomo. La paura aveva però fatto tacere Ardenzi che, venticinque anni dopo, ha la possibilità di riscattarsi. Durante una sparatoria, fatta scoppiare dagli uomini di Carrano per liberare il figlio del capo, Mauro Belli, per salvare la vita del suo migliore amico, viene ucciso da una raffica di mitra. Dopo aver assicurato Carrano alla giustizia il commissario decide di lasciare il X Tuscolano per passare all'antimafia. all'inizio della settima stagione, prima di partire, presenta al distretto [[Marcello Fontana]] che sarà il nuovo commissario.
 
[[Category:Personaggi]]
 
[[Category:Ispettori]]
 
[[Category:Commissari]]
 

Revision as of 17:30, March 31, 2019

C 116 fotogallery 1026 lstFoto foto 14 gallery

Terzo commissario che conosciamo, già presente al commissariato come Ispettore Capo, interpretato da Giorgio Tirabassi. Quando nella prima stagione arriva il nuovo commissario Giovanna Scalise lui ha in mano la responsabilità di tutto il Distretto in quanto possiede il grado più alto. Grande amico di Mauro Belli i due si conoscono dall'infanzia e si considerano come due fratelli. È deciso, attento e riflessivo e spesso grazie a lui vengono risolti parecchi casi. Durante la seconda stagione avrà una figlia Mauretta dalla moglie Angela che verrà uccisa da Carla Monti. Nella terza stagione indagherà con i colleghi per catturare l'assassina della moglie. Durante la quarta invece si fidanza ufficialmente con Francesca Volta, con cui avrà un figlio Francesco nella sesta serie. Al termine della quinta stagione Giulia Corsi lascia il distretto ed a subentrarle sarà proprio Roberto che riceverà la promozione e diventerà commissario. Nella sesta stagione perde un suo grande amico, Mauro Belli interpretato da Ricky Memphis, assassinato (nel tentativo di salvargli la vita) da alcuni malavitosi durante il tentativo di liberare un detenuto. Con la famiglia sarà soggetto di continue minacce da parte del boss Cesare Carrano che poi lui stesso arresterà. Al termine della sesta stagione lascerà il distretto per passare alla DIA. L'attore che ha ricoperto questo ruolo, Giorgio Tirabassi, aveva deciso di uscire di scena nella terza stagione della fiction, ma è stato poi successivamente convinto dal produttore Pietro Valsecchi.

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.