FANDOM


Line 1: Line 1:
'''Nina Moretti''' è interpretata da Serena Bonanno.
+
[[File:Nina.jpg|thumb]]
+
Nina Moretti è un agente scelto, in servizio presso il X Tuscolano, interpretata da Serena Bonanno nel corso della prima stagione della serie. Dipinta come un personaggio un po' sfortunato, soprattutto in amore, cerca subito di conquistare l'amico e collega Luca Benvenuto, anche se con scarsi risultati data l'omosessualità di quest'ultimo. È inoltre la prima persona con la quale il ragazzo fa coming out. È inoltre stimata da tutti i suoi i membri del distretto, ma soprattutto dal sovrintendente capo Antonio Parmesan, che nutre verso di lei sentimenti paterni. Muore tragicamente in un agguato di Mafia durante il servizio di scorta a Livia Scalise, la figlia del Commissario Capo Giovanna Scalise. La sua è la prima morte di un agente del distretto all'interno della serie.
[[File:224267_207308902623971_5342653_n.jpg|right]]
 
 
==Profilo==
 
Nina Moretti è un agente scelto, in servizio presso il X Tuscolano. Dipinta come un personaggio un po' sfortunato, soprattutto in amore, cerca subito di conquistare il migliore amico e collega [[Luca Benvenuto]], anche se con scarsi risultati data l'omosessualità di questi. È la prima persona con la quale il ragazzo fa coming out. È inoltre stimata da tutti i suoi colleghi del distretto, ma soprattutto dal sovrintendente capo [[Antonio Parmesan]], che nutre verso di lei sentimenti paterni. Muore tragicamente in un agguato di mafia uccisa dal killer Rosario Vinci, durante il servizio di scorta a Livia Scalise, la figlia del Commissario Capo [[Giovanna Scalise]].
 
[[Category:Personaggi]]
 
[[Category:Agenti]]
 

Revision as of 17:43, March 31, 2019

Nina

Nina Moretti è un agente scelto, in servizio presso il X Tuscolano, interpretata da Serena Bonanno nel corso della prima stagione della serie. Dipinta come un personaggio un po' sfortunato, soprattutto in amore, cerca subito di conquistare l'amico e collega Luca Benvenuto, anche se con scarsi risultati data l'omosessualità di quest'ultimo. È inoltre la prima persona con la quale il ragazzo fa coming out. È inoltre stimata da tutti i suoi i membri del distretto, ma soprattutto dal sovrintendente capo Antonio Parmesan, che nutre verso di lei sentimenti paterni. Muore tragicamente in un agguato di Mafia durante il servizio di scorta a Livia Scalise, la figlia del Commissario Capo Giovanna Scalise. La sua è la prima morte di un agente del distretto all'interno della serie.

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.