FANDOM


(Profilo)
(Replaced content with "thumb Luca Benvenuto è il quinto commissario che abbiamo conosciuto. Nell'ultima stagione viene promosso a vice questore agg...")
Line 1: Line 1:
'''Luca Benvenuto''' è interpretato da Simone Corrente.
+
[[File:167570_136461806413459_4400946_n.jpg|thumb]]
+
Luca Benvenuto è il quinto commissario che abbiamo conosciuto. Nell'ultima stagione viene promosso a vice questore aggiunto. Interpretato da Simone Corrente inizia la sua carriera già nel primo episodio e lascerà il distretto nella terza puntata dell'undicesima stagione a causa di morte violenta. Si sarebbe dovuto trasferire a Torino con il grado di Vice Questore.
[[File:167570_136461806413459_4400946_n.jpg|right]]
 
 
==Profilo==
 
Nella prima serie Luca è un giovane agente alle prime armi. Fa coppia con [[Nina Moretti]], che a metà stagione gli confida di essersi innamorata di lui, senza sapere che in realtà il ragazzo è gay (cosa di cui nessuno all'interno del distretto era a conoscenza). Quando la verità viene a galla, sorgono alcuni problemi fra Luca e i colleghi, che si risolvono in breve tempo. Nina viene uccisa dalla mafia mentre faceva da scorta alla figlia del commissario [[Giovanna Scalise|Scalise]]. Questo è un duro colpo per Luca che era molto legato alla ragazza. Luca conosce Adriano, un ragazzo picchiato dal padre perché dichiaratosi gay e con lui intraprende una relazione.
 
 
Nella seconda serie Luca fa coppia con [[Valeria Ruggero]]. In questa serie Luca decide di lasciare il [[X Tuscolano]] per trasferirsi alla DIA. Alla fine Luca cambia idea.
 
 
Nella terza stagione Luca va a vivere con Adriano. Valeria si scopre infatuata di Luca tanto che in un momento di crisi con Adriano, i due finiscono per andare a letto insieme. Il mattino dopo Luca si pente e chiede a Valeria di dimenticare tutto, tuttavia la ragazza la prende male e i due non si parlano per qualche mese. Le cose non migliorano quando Luca confessa ad Adriano di essere andato a letto con Valeria. Quest'ultima, sentendosi responsabile riesce a riappacificare i due ragazzi e a sua volta riesce a chiarire le cose con Luca. Tra la fine della terza stagione e l'inizio della quarta Luca e Adriano si lasciano.
 
 
Nella quarta serie Luca non lavora più insieme a Valeria, perché la ragazza ha superato il concorso per diventare ispettore e quindi si trova in un'altra città. Viene perciò assegnato come compagno di [[Paolo Libero]], il fidanzato del nuovo commissario [[Giulia Corsi]] con il quale instaura un buon rapporto d'amicizia. Quando Paolo muore ucciso da una banda di pedofili, Luca si trova a lavorare con [[Corrado Esposito]]. Quando Corrado scopre che Luca è gay, non riesce più a lavorare con lui per via del pregiudizio. Alla fine i due si chiariscono.
 
 
Nella quinta serie Luca fa coppia con [[Anna Gori]], una ragazza con seri problemi ad integrarsi nel gruppo, che proprio grazie a Luca riuscirà a conquistare la stima dei colleghi. In questa serie Luca frequenta l'avvocato Sergio Premoli, ma dopo un viaggio a Zurigo, Luca si rende conto che la loro storia non può avere un seguito, perché Premoli è sposato e non intende lasciare sua moglie. Quando Luca viene accusato di omicidio, viene scagionato grazie ai colleghi e a Sergio, con il quale Luca si chiarisce, senza tuttavia proseguire la relazione.
 
 
Nella sesta serie Luca riceve la visita del padre che lo informa di essere molto malato, ma Luca non ne vuole sapere perché ha con lui un rapporto molto conflittuale. Poi però ripensando alle parole dell'amico [[Mauro Belli]] (con i rimpianti si vive male), Luca si convince a stare vicino al padre nei suoi ultimi giorni di vita, ritrovando quel rapporto che avevano perso.
 
 
Nella settima serie Luca passa il concorso per diventare ispettore. Nel frattempo il rapporto di amicizia con Anna diventa sempre più forte, tanto che i due vanno a vivere insieme. La convivenza diviene causa di attriti. Tutto accade perché Giorgio, il fidanzato di Anna, è un criminale e Luca indaga su di lui insieme a [[Raffaele Marchetti]]. Anna non ci crede, finché non lo vede in faccia mentre rapina una villa e lo arresta. La ragazza scopre di aspettare un bambino da Giorgio e Luca le sta molto vicino in questo momento difficile.
 
 
Nell'ottava serie Luca viene promosso a Coordinatore ad Interim. Nella nona serie Luca viene nominato Commissario a tutti gli effetti. Il rapporto tra Anna e Luca sembra proseguire per il meglio fino a quando Anna vede in Luca qualcosa di più di un amico e forse anche Luca prova qualcosa di più per lei, ma non riesce ad ammetterlo. Perciò, il loro rapporto prende una brutta piega, tanto che Luca va via di casa e Anna inizia ad innamorarsi di un certo [[Dorian Laszlo]]. Quando Anna scopre che Dorian fa parte della mafia russa, dice a Luca di voler infiltrarsi ma lui non è d'accordo. Alla fine Luca si convince a farla infiltrare, risolvendo l'indagine, e il loro rapporto sembra ritornare quello di una volta. Alla fine della nona serie Anna lascia il distretto per andare a studiare biologia marina a Trieste, ma l'amicizia tra lei e Luca non sarà mai perduta.
 
 
Nella decima stagione Luca viene promosso Vice Questore aggiunto e attraverso una lettera Anna gli fa sapere di essere felicemente fidanzata e incinta. Luca viene appoggiato da Giulia Corsi, tornata dalla Sicilia perché ha ricevuto notizie importanti riguardanti movimenti che avvengono nella Capitale. In quest'indagine è coinvolto il suo vecchio amico d'infanzia, [[Remo Damiani]], che non vedeva da molti anni, il quale esegue lavori su commissione per l'avvocato [[Luigi Balsamo]]. Una volta catturato, Damiani decide di collaborare con la polizia per salvare sua moglie, presa in ostaggio da Balsamo. La moglie [[Viola Damiani|Viola]] viene liberata ma Remo, colpito da un uomo di Serao, muore tra le braccia del suo vecchio amico Luca Benvenuto.
 
 
Alla fine del secondo episodio dell'undicesima stagione (Destini incrociati), giunto in un circolo sportivo, Luca crede di aver sorpreso Rocco Liverani ma per un caso poco fortuito non sa che in quel locale si trova davanti ad [[Antonio Corallo]], un criminale sfuggito a [[Leonardo Brandi]] tempo prima, che spara al Vice Questore. Nell'episodio successivo (Divisi in due) Luca, ferito, si scontra con Corallo, che però gli spara una seconda volta. Corallo spara a Luca per la terza volta, questa volta al cuore, uccidendolo. Luca viene ritrovato morto in un parco abbandonato dall'amico e collega [[Ugo Lombardi]], chiamato sul posto dalla scientifica. Ugo e tutti i colleghi dovranno mettere da parte il dolore per la morte di un amico per scoprirne i colpevoli.
 
[[Category:Personaggi]]
 
[[Category:Agenti]]
 
[[Category:Ispettori]]
 
[[Category:Commissari]]
 
[[Category:Vicequestori]]
 

Revision as of 17:46, March 31, 2019

167570 136461806413459 4400946 n

Luca Benvenuto è il quinto commissario che abbiamo conosciuto. Nell'ultima stagione viene promosso a vice questore aggiunto. Interpretato da Simone Corrente inizia la sua carriera già nel primo episodio e lascerà il distretto nella terza puntata dell'undicesima stagione a causa di morte violenta. Si sarebbe dovuto trasferire a Torino con il grado di Vice Questore.

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.