FANDOM


(Created page with "Elena Argenti''' è interpretata da Anna Foglietta. ==Profilo== Elena Argenti lavorò all'antidroga di Genova, in seguito fu caposcorta del magistrato Davide Castelli.")
 
 
(8 intermediate revisions by one user not shown)
Line 1: Line 1:
Elena Argenti''' è interpretata da Anna Foglietta.
+
'''Elena Argenti''' è interpretata da Anna Foglietta.
  +
  +
[[File:Anna_Foglietta.jpeg|right]]
   
 
==Profilo==
 
==Profilo==
Elena Argenti lavorò all'antidroga di Genova, in seguito fu caposcorta del magistrato [[Davide Castelli]].
+
Elena Argenti lavorò all'antidroga di Genova, in seguito fu caposcorta del magistrato [[Davide Castelli]]. I due intrapresero una relazione all'insaputa della moglie di lui. La scorta e il magistrato furono vittime di un attentato nei pressi di un autogrill. Dopo questi eventi Davide rinuncia ad Elena pur di non lasciare la moglie.
  +
  +
L'Argenti fu poi chiamata per fondare un nuovo Distretto di Polizia scientifica a Varese e segui un corso di FBI a quantico. Si trasferisce poi nella capitale e arriva al [[X Tuscolano]] alla fine della settima stagione. La nuova ispettrice verrà presentata alla squadra dalla sua amica e compagna d'accademia [[Irene Valli]].
  +
  +
Elena ha un fratello, [[Marco Argenti|Marco]], studente universitario. i [[fratelli Flaviano]] organizzano una rapina in una banca e Irene viene uccisa. In questa rapina sarà coinvolto proprio Marco, ingaggiato dai due fratelli per le sue ottime capacità di pilota. Elena ben presto scoprirà la situazione in cui si è cacciato suo fratello. Marco, purtroppo, dopo aver deciso di consegnarsi alla polizia, verrà ucciso da Valerio Flaviano. Dopo la sua morte, [[Alessandro Berti]] scoprirà che ad uccidere la sua fidanzata non era stata la pistola di Marco, ma quella di Valerio Flaviano. Le indagini si concludono con l'uccisione dei due fratelli durante due diverse azioni di polizia.
  +
  +
Nella nona stagione Elena partecipa all'indagine sulla mafia russa. Nella stessa stagione viene assegnato al X come magistrato Davide Castelli. Nonostante l'ostacolo della moglie, i due riprendono a frequentarsi. Alla fine della serie lascia il decimo con Davide.
  +
[[Category:Personaggi]]
  +
[[Category:Ispettori]]

Latest revision as of 13:08, January 22, 2016

Elena Argenti è interpretata da Anna Foglietta.

Anna Foglietta

ProfiloEdit

Elena Argenti lavorò all'antidroga di Genova, in seguito fu caposcorta del magistrato Davide Castelli. I due intrapresero una relazione all'insaputa della moglie di lui. La scorta e il magistrato furono vittime di un attentato nei pressi di un autogrill. Dopo questi eventi Davide rinuncia ad Elena pur di non lasciare la moglie.

L'Argenti fu poi chiamata per fondare un nuovo Distretto di Polizia scientifica a Varese e segui un corso di FBI a quantico. Si trasferisce poi nella capitale e arriva al X Tuscolano alla fine della settima stagione. La nuova ispettrice verrà presentata alla squadra dalla sua amica e compagna d'accademia Irene Valli.

Elena ha un fratello, Marco, studente universitario. i fratelli Flaviano organizzano una rapina in una banca e Irene viene uccisa. In questa rapina sarà coinvolto proprio Marco, ingaggiato dai due fratelli per le sue ottime capacità di pilota. Elena ben presto scoprirà la situazione in cui si è cacciato suo fratello. Marco, purtroppo, dopo aver deciso di consegnarsi alla polizia, verrà ucciso da Valerio Flaviano. Dopo la sua morte, Alessandro Berti scoprirà che ad uccidere la sua fidanzata non era stata la pistola di Marco, ma quella di Valerio Flaviano. Le indagini si concludono con l'uccisione dei due fratelli durante due diverse azioni di polizia.

Nella nona stagione Elena partecipa all'indagine sulla mafia russa. Nella stessa stagione viene assegnato al X come magistrato Davide Castelli. Nonostante l'ostacolo della moglie, i due riprendono a frequentarsi. Alla fine della serie lascia il decimo con Davide.

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.