FANDOM


Line 4: Line 4:
   
 
==Profilo==
 
==Profilo==
Ufficialmente imprenditore edile è in realtà un malavitoso, implicato nel traffico di droga. Da ragazzino [[Roberto Ardenzi|Roberto]] lo vide commettere un omicidio, ma, minacciato, non ebbe il coraggio di denunciarlo. Venticinque anni dopo si rincontrano quando Roberto, diventato commissario del X, assiste all'uccisione di un ragazzo per mano di Ruggero, figlio di Carrano. Deciso a riparare alla mancata denuncia di anni prima, Roberto ingaggia con Carrano una vera e propria guerra. Carrano è responsabile, per mano del suo braccio destro Gregorio Patriarca, dell'uccisione di [[Mauro Belli|Mauro]], avvenuta durante l'evasione di Ruggero. In seguito alla morte di Ruggero, per mano Roberto durante un secondo tentativo di evasione, Carrano decide di vendicarsi sulla famiglia di Roberto ed è responsabile di un fallito attentato a Maura, figlia di Roberto. In seguito alla morte di Patriarca, Carrano verrà arrestato alla fine della sesta stagione, dopo essere stato creduto morto.
+
Ufficialmente imprenditore edile è in realtà un malavitoso, implicato nel traffico di droga. Da ragazzino [[Roberto Ardenzi|Roberto]] lo vide commettere un omicidio, ma, minacciato, non ebbe il coraggio di denunciarlo. Venticinque anni dopo si rincontrano quando Roberto, diventato commissario del X, assiste all'uccisione di un ragazzo per mano di Ruggero, figlio di Carrano. Deciso a riparare alla mancata denuncia di anni prima, Roberto ingaggia con Carrano una vera e propria guerra. Carrano è responsabile, per mano del suo braccio destro Gregorio Patriarca, dell'uccisione di [[Mauro Belli|Mauro]], avvenuta durante l'evasione di Ruggero. In seguito alla morte di Ruggero, per mano di Roberto durante un secondo tentativo di evasione, Carrano decide di vendicarsi sulla famiglia di Roberto ed è responsabile di un fallito attentato a Maura, figlia di Roberto. In seguito alla morte di Patriarca, Carrano verrà arrestato alla fine della sesta stagione, dopo essere stato creduto morto.
 
[[Category:Personaggi]]
 
[[Category:Personaggi]]
 
[[Category:Cattivi]]
 
[[Category:Cattivi]]

Revision as of 22:00, January 22, 2016

Cesare Carrano è interpretato da Massimo Venturiello.

Www.xddp.tk 0042

Profilo

Ufficialmente imprenditore edile è in realtà un malavitoso, implicato nel traffico di droga. Da ragazzino Roberto lo vide commettere un omicidio, ma, minacciato, non ebbe il coraggio di denunciarlo. Venticinque anni dopo si rincontrano quando Roberto, diventato commissario del X, assiste all'uccisione di un ragazzo per mano di Ruggero, figlio di Carrano. Deciso a riparare alla mancata denuncia di anni prima, Roberto ingaggia con Carrano una vera e propria guerra. Carrano è responsabile, per mano del suo braccio destro Gregorio Patriarca, dell'uccisione di Mauro, avvenuta durante l'evasione di Ruggero. In seguito alla morte di Ruggero, per mano di Roberto durante un secondo tentativo di evasione, Carrano decide di vendicarsi sulla famiglia di Roberto ed è responsabile di un fallito attentato a Maura, figlia di Roberto. In seguito alla morte di Patriarca, Carrano verrà arrestato alla fine della sesta stagione, dopo essere stato creduto morto.

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.